144 treni del traffico viaggiatori: Importante mandato per le officine di Bellinzona

0
49

Dal 2017, presso le officine FFS di Bellinzona si svolgeranno diversi lavori di risanamento del sottocassa di 144 treni del traffico viaggiatori. Allo stesso tempo verranno eliminati anche i danni causati dal pietrisco. I lavori si protrarranno fino al 2024.

Da febbraio 2017, presso le officine FFS di Bellinzona verranno avviati gli interventi di risanamento di 144 treni FLIRT. I lavori interesseranno i FLIRT della 1ª generazione e dureranno dal 2017 al 2024. I risanamenti si sono resi necessari poiché le acque reflue dai bagni dei treni hanno causato una corrosione del sottocassa delle composizioni di veicoli. Contemporaneamente verranno sistemati anche i danni causati dal pietrisco. Due prototipi di veicoli sono stati sottoposti con successo ai lavori quest’estate e, a partire dal 2017, verranno risanati ogni anno circa 15 treni FLIRT. Tale importante mandato contribuisce a stabilizzare ulteriormente lo sfruttamento massimo delle officine FFS di Bellinzona, ampliare le competenze in ambito della tecnica della saldatura e del trattamento della corrosione nonché incrementare maggiormente il valore commerciale a medio e lungo termine.

Investimento nella tecnica d’esercizio
Alle officine di Bellinzona, per quasi un milione di franchi è stato da poco messo in funzione anche il tornio a portale completamente rinnovato che servirà per la manutenzione delle locomotive elettriche tradizionali Re 4/4 e Re 6/6. Dopo la manutenzione i carrelli devono essere equipaggiati con assi motori revisionati, i cui cerchioni nuovi vanno riprofilati al tornio. Il tornio a portale svolge pertanto un ruolo fondamentale nel garantire la disponibilità degli assi motori e la consegna puntuale delle locomotive.

KOMMENTARE

avatar
  Abonnieren  
Benachrichtige mich zu: