Poco più di due anni fa le FFS lanciavano il progetto „Businesspoint FFS“. Ora risulta che non è possibile gestire la locazione di sale riunioni nelle stazioni di Berna e Ginevra con una copertura dei costi sufficiente. Pertanto, le FFS hanno deciso di interrompere il progetto in entrambe le stazioni alla fine di marzo 2016.

Il servizio „Businesspoint FFS“ è stato lanciato come progetto nel maggio 2013 a Berna e nel maggio 2014 a Ginevra. L’obiettivo era rendere i viaggi in treno ancora più allettanti mettendo a disposizione sale riunioni nelle stazioni FFS di tutto il Paese. Ora si è costatato che, nonostante i considerevoli sforzi di marketing, in entrambe le stazioni non si riesce a coprire i costi del servizio. Durante il progetto il grado di sfruttamento medio è stato del 40 percento circa a Berna e solo del 15 percento a Ginevra. A fronte di ciò, le FFS hanno deciso di interrompere il progetto per fine marzo 2016 e di chiudere i Businesspoint delle stazioni di Berna e Ginevra.

La chiusura dei „Businesspoint FFS“ di Berna e Ginevra interesserà circa sette posti a tempo pieno. Ai collaboratori sarà offerta una soluzione individuale all’interno delle FFS.

KOMMENTIEREN - commenter - commentare

avatar
  Abonnieren  
Benachrichtige mich zu: