Magazzini spedizionieri FFS di Balerna: Primo stabile rinnovato e dotato di pannelli solari

0
32

FFS e Agere SA hanno presentato questa mattina a Balerna il primo magazzino spedizionieri rinnovato e dotato di un impianto fotovoltaico sul tetto. Entro la metà del 2017 le FFS rinnoveranno le coperture degli altri tre magazzini, mentre Agere SA completerà l’istallazione dei pannelli fotovoltaici. Dalla seconda metà del 2017 l’impianto solare sarà in grado di produrre energia elettrica equivalente al fabbisogno annuo di circa 900 famiglie.

È stata completata al termine del 2015 da parte di Agere SA la posa dei pannelli fotovoltaici sul primo Magazzino spedizionieri rinnovato dalle FFS presso la stazione merci di Chiasso Smistamento, in territorio di Balerna. Il progetto è parte integrante del rifacimento da parte delle FFS dei 24mila metri quadrati di coperture dei tetti dei quattro magazzini risalenti al 1967. L’attuale impianto, in funzione da fine dicembre 2015 è in grado di produrre 800.000 kwh, equivalente al fabbisogno di circa 220 famiglie.

Il progetto completo prevede la realizzazione di un impianto fotovoltaico di oltre 18mila metri quadrati di pannelli solari da parte di Agere SA sui tetti di tutti e quattro i magazzini spedizionieri. I lavori di risanamento delle coperture e la posa dei pannelli fotovoltaici dovrebbero concludersi nella seconda parte del 2017.

Grazie a questa struttura sarà possibile produrre annualmente 3’300’000 kWh di energia elettrica, equivalente al fabbisogno annuo di circa 900 famiglie. L’istallazione dei pannelli solari e la gestione dell’impianto sono affidati alla Agere SA di Chiasso (compartecipata da AGE SA, l’azienda elettrica di Chiasso). Nel complesso le FFS investiranno ca. 12 mio. di franchi per il risanamento dei quattro magazzini, mentre l’investimento di Agere SA per l’impianto è di ca. 4,8 mio.

KOMMENTIEREN - commenter - commentare

avatar
  Abonnieren  
Benachrichtige mich zu: