La scelta delle FFS per la gestione delle 262 superfici per chioschi e convenience store sul territorio svizzero è caduta su Valora. Nuovi punti vendita saranno inaugurati di continuo fino 2021. Con un concetto inedito, Valoro va a inserirsi in maniera ottimale nell’attuale mix di locatari nazionali, regionali e locali. Le FFS hanno dato un grande valore a questo bando: nelle stazioni FFS i pendolari, i viaggiatori e gli altri clienti potranno approfittare di nuove e fresche offerte e concetti economicamente sostenibili.

Il contratto di locazione su scala nazionale per tutti i chioschi all’interno delle stazioni FFS scadrà a fine 2020. Nel giugno 2018 le FFS avevano pubblicato il concorso, che comprendeva anche i contratti dei convenience store, anch’essi in scadenza. Nel complesso, le FFS hanno messo a concorso 262 superfici per chioschi e convenience store e hanno ricevuto diverse offerte da aziende sia nazionali che internazionali.

Nella procedura di gara si è distinta Valora: l’azienda è già oggi presente nelle stazioni FFS e ha convinto maggiormente grazie ai suoi rinnovati concetti «K Kiosk» e «Avec». Il concorso ha permesso di evidenziare diversi prodotti innovativi e ampliamenti dell’offerta, che andranno a beneficio dei clienti delle stazioni: ad esempio grazie al «carrellino del caffè» per distribuire caffè gratuitamente in caso di importanti ritardi oppure buoni per sorprese particolari. Queste innovazioni e ampliamenti dell’offerta ora si concretizzeranno. I nuovi punti vendita apriranno di continuo fino al 2021 e offriranno ai clienti un’ampia gamma di prodotti in modo moderno e fresco. Valora si integra perfettamente nell’attuale mix di locatori, che punta sempre più anche su prodotti regionali e sull’esperienza [v. riquadro].

Acquisti sostenibili – a tutte le ore

La domanda di «generi di conforto» è in forte crescita. Per riuscire a soddisfare questa esigenza, le FFS hanno messo a concorso le superfici destinate ai convenience store. Grazie a punti vendita dai concetti innovativi, a offerte allettanti e a nuove tecnologie, i clienti – che siano pendolari, viaggiatori o utenti della stazione – avranno nuove possibilità d’acquisto: in futuro potranno anche fare acquisti a tutte le ore nei negozi senza servizio e automatizzati.

Nel concorso la sostenibilità ha avuto per le FFS un peso importante. Questa richiesta Valora la implementa in modo ottimale: l’azienda si è infatti impegnata ad assumersi responsabilità anche sul piano ecologico, riducendo per esempio lo spreco di cibo o percorrendo nuove strade per imballaggi riciclabili delle bibite.

Le FFS si rallegrano di questa collaborazione. Sono convinte che Valora saprà gestire con successo i chioschi e i convenience store e completerà l’attuale offerta nelle stazioni con un’attenzione particolare ai clienti e alla sostenibilità.

Un interessante mix di locatari
In futuro, oltre ai grandi partner come Valora, nelle grandi stazioni le FFS privilegeranno sempre più locatari con concetti locali o regionali, garantendo così un’offerta variegata e allettante. Per esempio, mettendo anche a disposizione a piccoli offerenti negozi pop-up scelti in modo mirato.

Newsletter Bahnonline.ch
Mit dem Newsletter von Bahnonline.ch erhalten Sie die aktuellsten Beiträge, sowie die neusten Veranstaltungen aus dem Bahnkalender bequem per E-Mail zugestellt.

Kostenlos abonnieren >

KOMMENTIEREN - commenter - commentare

avatar
  Abonnieren  
Benachrichtige mich zu: