CSG: L’Assemblea Generale Ordinaria del 22 Aprile 2009

In data 22 Aprile 2009 è stata indetta una assemblea generale a Mendrisio, il cui ordine del giorno oltre all’approvazione del bilancio per l’anno 2008,prevedeva principalmente la nomina del nuovo presidente del nostro Club,dei nuovi membri del comitato e la presentazione di un programma di base per gli anni futuri,per ridare spolvero e nuova linfa alla nostra associazione dopo quest’ultimo anno 2008 che è stato decisamente sottotono.

erstellt am 29. April 2009 @ 13:59 Uhr
Associazione Club del San Gottardo, Daniele Monza
In data 22 Aprile 2009 è stata indetta una assemblea generale a Mendrisio, il cui ordine del giorno oltre all’approvazione del bilancio per l’anno 2008,prevedeva principalmente la nomina del nuovo presidente del nostro Club,dei nuovi membri del comitato e la presentazione di un programma di base per gli anni futuri,per ridare spolvero e nuova linfa alla nostra associazione dopo quest’ultimo anno 2008 che è stato decisamente sottotono.

Per quanto riguarda le cariche sociali,l’assemblea dei soci ha trovato nella figura del Sig. Marco Nimis (impegnato in prima persona da circa due anni nella vita del club del San Gottardo) il candidato ideale per guidare il club,investendolo così della carica ufficiale di presidente.

Come vice presidente la scelta è ricaduta su un volenteroso e dinamico ragazzo,anch’esso gia impegnato da tempo attivamente nelle vicende del club,il Sig.Mario Markus Weishaupt.

Per quanto riguarda il resto delle cariche hanno dato la loro disponibilità:

  • Bruno Borri Contabilità Soci; affari generali
  • Peppino Riva Segreteria; rapporti con FNM
  • Giorgio Bergna Responsabilità Gruppo Tecnico
  • Marco Baroni Promozione viaggi Lombardia
  • Gerd Illigard Vapore
  • Nicola Capoferri membro
  • Antonio Federico membro

Nella immagine qui allegata vediamo il Sig. Marco Nimis al termine della assemblea dove è stato eletto ufficialmente nuovo presidente del Club del San Gottardo

Per tanto,non possiamo che augurare un buon lavoro al nuovo presidente e alla sua nuova „squadra“,sperando che la dinamicita,l’impegno e la volonta dimostrata da tutti,diano una nuova spinta vitale al Club verso un futuro che a quanto si è capito durante l’assemblea,non sarà dei più facili,viste le difficolta prossime venture che si presenteranno con la partenza dei lavori per la realizzazione della nuova linea interfrontaliera Varese-Arcisate-Stabio-Mendrisio.
Questi lavori interesseranno direttamente la ferrovia turistica della Valmorea che sicuramente in ambito svizzero perderà un po‘ del suo fascino di linea a trazione diesel-vapore a binario singolo.

Il lungo viaggio di un vecchio locomotore,il 600-02 ex FNM,verso la sua nuova casa a Malnate Olona dagli amici de „I Nostar Radìis“
Il giorno 18 Aprile 2009 dopo aver concluso una lunga trafila burocratica durata parecchi mesi, trainato dal DE500-02 del Club del San Gottardo e dal Tm II come sussidio alle manovre,è finalmente stata trasferita a Malnate Olona la composizione ex-FNM formata dal locomotore E600-02 e due carrozze svizzere (EB930-60 di 2a Classe ed EA940-64 di 1a Classe) ceduti all’associazione „I Nostar Radìis“ che assieme al Club del San Gottardo e all’associazione Amici della Ferrovia della Valmorea mantiene viva la ferrovia turistica internazionale della Valmorea.
La composizione,corredata da alcuni carri merci chiusi e un bagagliaio a tre assi ex SBB, è stata posizionata sul tronchino della stazione e verrà adibita a Self-Service – Bar a sussidio delle feste che si svolgeranno durante tutto l’arco dell’anno nella caratteristica stazione ripristinata e inaugurata nel 2007 e che funge ora da nuovo capolinea della ferrovia della Valmorea
Un ringraziamento particolare a tutti quanti i soci del club che han partecipato al trasferimento e a quanti si son prodigati per la conservazione e per il riutilizzo (statico) della composizione destinata altrimenti alla demolizione.

Vedi anche

  • Update Belghe ex FNM a Castiglione Olona
  • Update Programma turistico ufficiale per la stagione 2009 (PDF-File)
  • Update Riparazioni e manutenzione alla Tigerli E3/3 8463 (PPS-File)
  • Autor: Redaktion

    Aus der Bahnonline.ch-Redaktion. Zugesandte Artikel und Medienmitteilungen, welche von der Redaktion geprüft und/oder redigiert wurden.

    Schreibe einen Kommentar