Ferrovia Mendrisio-Stabio (-Varese): Traslazione del nuovo ponte sul fiume Laveggio

È iniziata poco dopo mezzogiorno la traslazione del nuovo ponte sul fiume Laveggio. Si tratta di uno degli eventi centrali nell’ambito della realizzazione della nuova linea ferroviaria Mendrisio-Stabio(-Varese) in territorio svizzero. Il manufatto, costruito a fianco dell’attuale ponte del 1926, raggiungerà la sua posizione definitiva nel tardo pomeriggio. Per sottolineare l’importanza dell’evento, sabato 6 ottobre 2012, le FFS e il Cantone Ticino hanno organizzato una giornata delle porte aperte.

SBB CFF FFS
È iniziata poco dopo mezzogiorno la traslazione del nuovo ponte sul fiume Laveggio. Si tratta di uno degli eventi centrali nell’ambito della realizzazione della nuova linea ferroviaria Mendrisio-Stabio (-Varese) in territorio svizzero. Il manufatto, costruito a fianco dell’attuale ponte del 1926, raggiungerà la sua posizione definitiva nel tardo pomeriggio. Per sottolineare l’importanza dell’evento, sabato 6 ottobre 2012, le FFS e il Cantone Ticino hanno organizzato una giornata delle porte aperte.

Tra il 29 settembre e il 6 ottobre 2012, il cantiere della nuova linea ferroviaria Mendrisio-Stabio (-Varese) vivrà uno dei suoi momenti più importanti: la demolizione del ponte ferroviario sul fiume Laveggio (Ligornetto) e la sua sostituzione con il nuovo manufatto della lunghezza di 60 metri. Il nuovo ponte, largo 11.20 metri e del peso di 5’000 tonnellate, sarà traslato su una distanza di 20 metri e dopo tre ore di “viaggio” raggiungerà la sua posizione definitiva.

I lavori sono iniziati la sera di sabato 29 settembre 2012. In una prima fase è stato necessario rimuovere i binari, la massicciata e demolire la parte superiore del manufatto. Nel pomeriggio di oggi ha invece avuto luogo la traslazione vera e propria. Una volta raggiunta la posizione definitiva saranno effettuati gli interventi di finitura e di posa dei binari. La linea sarà riaperta all’esercizio ferroviario commerciale sabato 6 ottobre 2012.

Sicurezza strutturale del manufatto del 1926 non più garantita
La sostituzione del vecchio ponte con il nuovo manufatto è stata decisa dalle FFS a causa di diversi fattori. In particolare il rischio per la sicurezza strutturale a cui sarebbe stato confrontato il ponte del 1926 con la realizzazione del secondo binario sulla sua campata è stato ritenuto elevato. Altri elementi che hanno fatto propendere per la realizzazione del nuovo manufatto sono stati: la durata di vita, la fattibilità tecnica e finanziaria del risanamento completo del vecchio manufatto.

Le porte aperte
Sabato 6 ottobre 2012, per sottolineare questo importante evento, le FFS in collaborazione con il cantone Ticino, organizzano una giornata delle porte aperte per la popolazione sul cantiere della ferrovia Mendrisio-Stabio (-Varese). La giornata rappresenta un’occasione unica per visitare lo stato d’avanzamento dei lavori in modo spensierato. Nell’area di cantiere di Ligornetto sarà proiettato il video della traslazione del nuovo ponte sul Laveggio e allestiti stand informativi. Il Club del San Gottardo offrirà inoltre ogni ora viaggi da/per S. Margherita di Stabio con il treno storico. Infine, in zona cantiere, vi sarà anche la possibilità di pranzare con tutta la famiglia grazie al supporto dell’Associazione calcio Stabio.

Il nuovo ponte sul Laveggio
La nuova struttura presenta una trave continua a tre campate ed è realizzata in calcestruzzo armato precompresso. Il ponte poggia su due pile centrali inclinate ed è incastrato alle estremità in corrispondenza delle spalle. Esso sostituisce il ponte a cinque arcate lungo 53 metri e realizzato nel 1926.

La Mendrisio-Stabio (-Varese)
In territorio svizzero, la nuova linea ferroviaria Mendrisio-Stabio (-Varese) si snoda su una lunghezza di 6.5 chilometri e prevede la realizzazione di un doppio binario. Tra Mendrisio e Stabio (4.5 chilometri) si sta procedendo al raddoppio e all’elettrificazione della linea esistente, mentre tra Stabio e il Confine (2 chilometri) si sta costruendo, ex novo, una doppia tratta. A Stabio sarà realizzata una nuova fermata, mentre alla stazione di Mendrisio sono in corso diversi lavori di ampliamento e ammodernamento.

Vedi anche

 

Collegamenti esterni

Autor: Redaktion

Aus der Bahnonline.ch-Redaktion. Zugesandte Artikel und Medienmitteilungen, welche von der Redaktion geprüft und/oder redigiert wurden.

Schreibe einen Kommentar