Mobilitätsmanagement: SBB und SUPSI bündeln ihre Kräfte

Die SBB und die SUPSI (Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana) lancieren ein Projekt zur Verschiebung des Unterrichtsbeginns am neuen SUPSI-Standort in Mendrisio. Ziel ist es, die Kundenströme zu Spitzenzeiten zu entlasten, dafür wurde der Unterrichtsbeginn an den TILO-Fahrplan angepasst. Die Massnahme wird ab dem 20. September 2021, dem Beginn des neuen Studienjahres, umgesetzt und betrifft rund 500 Studierende.

Zudem hat der TILO FLIRT RABe 524 014 eine Beklebung in mit dem Logo und den Farben der SUPSI erhalten. Er verkehrt seit dem 30. August für ein Jahr in dieser Form.

TILO RABe 524 014 SUPSI_SBB CFF FFS_8 21
Der TILO FLIRT RABe 524 014 mit der Werbebeklebung für die SUPSI. / Quelle: SBB CFF FFS
Komplette Medienmitteilung der SBB in italienischer Sprache:
FFS e SUPSI danno il via al progetto di posticipo degli orari di inizio lezioni presso la nuova sede SUPSI di Mendrisio. L’obiettivo è di alleggerire i picchi della clientela negli orari di punta e di ottimizzare gli orari di arrivo delle linee TILO nella sede scolastica, adattando gli orari di inizio dei corsi. La misura sarà implementata a partire dal 20 settembre 2021, in concomitanza con l’inizio del nuovo anno accademico, e toccherà circa 500 studenti.

A partire dal 20 settembre 2021, in concomitanza con l’inizio dell’anno accademico 2021/2022, la nuova sede del Dipartimento ambiente e costruzioni e design (DACD) della SUPSI di Mendrisio posticiperà alle 09:05 gli orari di inizio e alle 16.45 gli orari di fine dei corsi. In data odierna FFS e SUPSI hanno sottoscritto una convenzione in tal senso.

Una prima in Ticino

La misura rientra nel progetto nazionale denominato Smart Work & Gestione mobilità, lanciato nel corso del 2018 dalle FFS. Il progetto si prefigge di alleggerire i collegamenti della linea TILO S10 durante gli orari di punta. Si tratta di una prima a livello ticinese, e segue il percorso tracciato nel 2016 dalla Scuola HSLU di Rotkreuz, implementato anch’esso insieme alle FFS. Con questa misura, il progetto Smart Work & Gestione mobilità mira inoltre a sensibilizzare e coinvolgere altri attori della formazione e del settore terziario in Ticino.

Un treno TILO dedicato al progetto

Il progetto Smart Work & Gestione mobilità è sostenuto da un’importante misura di marketing territoriale: si tratta di un treno TILO, vestito con logo e colori della SUPSI, che dal 30 agosto 2021 circola sulle linee regionali ticinesi e lombarde per un periodo di un anno. Inoltre, al fine di mettere a disposizione sufficienti posti a sedere agli studenti interessati dal progetto, il collegamento TILO S10 in arrivo a Mendrisio da nord alle 08:57 è stato potenziato dal cambio orario del 5 aprile 2021, in concomitanza con la messa in esercizio completa della galleria di base del Monte Ceneri.

La nuova sede SUPSI a Mendrisio

Il posizionamento del nuovo Campus SUPSI lungo l’asse ferroviario della stazione di Mendrisio assicura un’accessibilità sostenibile e sposa appieno la strategia logistica della Scuola secondo un modello di progettualità urbana adottato da numerose istituzioni accademiche in tutta la Svizzera, volto a favorire la riduzione dei tempi di spostamento e di contenere nel contempo il traffico privato. Il Dipartimento ambiente costruzione e design conta all’incirca 250 collaboratori, 500 studenti della Formazione di base e 700 studenti della Formazione continua ed offre cinque percorsi di studio Bachelor (Ingegneria civile, Architettura, Comunicazione visiva, Architettura d’interni e Conservazione) e due formazioni Master (Conservazione e restauro e Interaction Design). Le cinque unità che si occupano di formazione continua, ricerca applicata e prestazioni di servizio sono l’Istituto scienze della terra, l’Istituto sostenibilità applicata all’ambiente costruito, l’Istituto materiali e costruzioni, l’Istituto design e l’Istituto microbiologia.

Links

Meinung

Eigene Meinung zum Thema?

Text-QuelleSBB CFF FFS
Mit Inhalten vonSandro Hartmeier
Redaktionhttps://www.bahnonline.ch
Aus der Bahnonline.ch-Redaktion. Zugesandte Artikel und Medienmitteilungen, welche von der Redaktion geprüft und/oder redigiert wurden.

respond

Kommentare

Kommentar schreiben

Bitte geben Sie Ihren Kommentar ein!
Bitte geben Sie hier Ihren Namen ein

Shop Bahnonline.ch
Bahnsachen zu günstigen Preisen.

ANSEHEN >

In Verbindung bleiben

Folgen Sie uns auf Social-Media.

Ähnliche Artikel